Bando di
Servizio Civile Universale
Fondazione IREA Morini Pedrina > Servizio Civile Universale

Servizio Civile in IREA

Il 14 dicembre 2021 il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale (DPGSCU) ha emanato il bando per la selezione di operatori volontari da impiegare in progetti afferenti a programmi di intervento di Servizio civile universale da realizzarsi in Italia, all’estero e in programmi di intervento specifici per la sperimentazione del “Servizio civile digitale”.

Agli operatori volontari verrà corrisposto un rimborso mensile di € 444,30, cui si aggiungerà un’indennità giornaliera (dai 13 ai 15 euro, a seconda del paese di destinazione) per coloro che svolgeranno il servizio all’estero.

18 - 28 anni

12 mesi

€ 444,30 mensili

Modalità di invio delle domande

Le domande possono essere presentate esclusivamente attraverso il sito domandaonline.serviziocivile.it del Dipartimento per le Politiche Giovanili e del Servizio Civile Universale, che consente di inviare l’istanza di partecipazione attraverso PC, tablet o smartphone. Per accedere al sito è necessario essere in possesso delle credenziali SPID.

Le domande trasmesse con modalità diverse da quelle sopra indicate non saranno prese in considerazione (art. 6 del bando). In caso di errata compilazione, è consentito annullare la propria domanda e presentarne una nuova fino al giorno e all’ora di scadenza del bando.

Il termine per partecipare è fissato alle ore 14.00 del 26 gennaio 2022.

Come compilare la domanda

  1. Accedi al sito domandaonline.serviziocivile.it con la tua SPID
  2. Scegli il progetto di IREA “RE-ACTIVATE”.  Lo trovi inserendo i campi
    – Comune: Este 
    – Settore: Assistenza 
    – Area: disabili
    – Ente: IREA
    (Gli altri campi sono opzionali, puoi anche non inserirli)
  3. Indica una delle sedi IREA dove svolgere la tua esperienza: successivamente valuteremo insieme se sarà quella giusta per te!
  4. Compila tutti gli altri campi e schede richieste con i tuoi dati
  5. Controlla la bozza. Quando è “valida per la presentazione” presenta la tua domanda!

Chi può partecipare

Possono partecipare tutti i giovani in possesso dei requisiti qui di seguito indicati.

1) Essere in possesso di cittadinanza italiana, europea, o extra Unione Europea con regolare permesso di soggiorno

2) Aver compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda

3) Non aver riportato condanne secondo quanto previsto dall’art. 2 del bando

N.B. Le informazioni rappresentano una sintesi dei criteri di partecipazione contenuti nel bando all’art. 2. Si raccomanda di prendere visione del testo integrale.

Il progetto

Consulta la scheda sintetica del progetto di Fondazione IREA (in collaborazione con AMESCI) e scegli l’area di attività più vicina alle tue attitudini tra DISABILITÀ E INFANZIA. (troverai evidenziate in giallo le sezioni con attività e sedi di svolgimento relative a Fondazione IREA)

un impegno solidale nei settori della disabilità e dell'infanzia

Cosa significa fare lo SCU in IREA

Proponiamo progetti nei settori “Assistenza” ed “Educazione”.

Offriamo ai giovani la possibilità di svolgere l’esperienza presso i nostri servizi per le persone con disabilità (IREAdi) e per l’infanzia (IREAin), a contatto con il nostro personale qualificato ed entrando attivamente nei nostri progetti

…mi piace molto il fatto che gli stessi ragazzi mi hanno insegnato a lavorare la ceramica… un rapporto di scambio reciproco in cui io insegno qualcosa, loro insegnano qualcosa a me.

Giovanna
Servizio Civile 2019
Per Informazioni

Segreteria
Viale Fiume 51,53 – 35042 Este (Pd)
t. 0429 602674