Progetto F.A.R.E.

Famiglia Ambito Rete Euganea

DGR 69/23 “INSIEME” 

Progetto F.A.R.E.

Progetto F.A.R.E.
Famiglia Ambito Rete Euganea
Ambito Territoriale Sociale Este – VEN_17

Progetto “F.A.R.E.

"FAMIGLIE AMBITO RETE EUGANEA” Ambito Territoriale Sociale Este - VEN_17

DGR 69/23 “INSIEME” 
Implementazione di nuovi sistemi inter-istituzionali e di equipe multidisciplinari interservizio per prevenire l’esclusione sociale delle famiglie

Finalità generali

La Regione Veneto, attraverso le risorse del Fondo Sociale Europeo PLUS 2021-2027 – Priorità Inclusione sociale, intende potenziare la capacità complessiva degli interventi di contrasto al rischio di povertà attraverso:

  • il rafforzamento del sistema di collaborazione tra i soggetti coinvolti nei processi di presa in carico degli utenti (case management) e il miglioramento della sinergia verticale e orizzontale tra i servizi locali, le strutture regionali, gli ambiti territoriali sociali, i servizi sociali dei comuni e socio-sanitari delle AULSS e altri operatori pubblici e privati competenti che operano in sussidiarietà con i servizi pubblici;
  • la sperimentazione di un’offerta di servizi tailor-made per le persone a rischio di esclusione sociale, in particolare per i nuclei familiari multiproblematici con la presenza di minori in condizione di svantaggio.
Obiettivi

“F.A.R.E” mette in luce i due principali protagonisti del progetto: da un lato le FAMIGLIE da sostenere e attivare con gli interventi proposti, dall’altro l’AMBITO, affinché si strutturi in una vera e propria RETE EUGANEA dei 44 Comuni che lo compongono, per facilitare la realizzazione di sostegni e interventi sociali territoriali. Nello specifico l’iniziativa persegue i seguenti obiettivi:

  1. sviluppare modelli di intervento multisettoriale e di cooperazione pubblico-privato per intercettare l’emergere di nuove forme di fragilità/vulnerabilità familiari e migliorare la capacità di presa in carico delle famiglie con un approccio preventivo;
  2. sviluppare sistemi di intervento e presa in carico multidisciplinare dei nuclei familiari, in particolare quelli più fragili o con situazioni di multiproblematicità con la presenza di minori, che permettano l’attivazione delle competenze residue e l’avvio di percorsi di attivazione sociale, superando l’idea del servizio di attesa;
  3. attivare e sperimentare progetti di accompagnamento personalizzati anche mediante l’attivazione di voucher, per l’avvio di un processo di autonomia sociale nei destinatari, anche in un’ottica di co- partecipazione e co-progettazione.
Risultati attesi
  • rafforzamento dei servizi di presa in carico multidisciplinare attraverso l’incremento delle competenze organizzative e specialistiche degli operatori dei servizi;
  • creazione di equipe multidisciplinari interservizio che potenzino la collaborazione in rete e la cooperazione tra servizi per la presa in carico multidimensionale;
  • adozione di un modello di sistema regionale unitario per l’intercettazione e la presa in carico multidisciplinare interservizio integrata di nuclei familiari multiproblematici;
  • aumento del numero di nuclei presi in carico in forma integrata che beneficiano di interventi di accompagnamento all’autonomia e all’attivazione sociale, favorendo lo sviluppo di politiche
    familiari in un’ottica di welfare generativo.
PARTNER OPERATIVI DI PROGETTO:
Fondazione IREA Morini Pedrina Pelà Tono

Capofila Fondazione IREA ETS: organismo di formazione accreditato in Regione Veneto – Formazione Superiore

Partner Operativo IRECOOP VENETO: organismo di formazione accreditato in Regione Veneto – Formazione Continua e Superiore

Partner Operativo SINODE’ SRL: società che opera nella ricerca, valutazione, organizzazione di politiche, programmi, progetti e servizi di Welfare a livello regionale e nazionale

Partner Operativo CLESIUS SRL: società che supporta le Pubbliche Amministrazioni nella pianificazione e nel governo di politiche di Welfare locale

PARTNER AZIENDALE:

Cooperativa sociale Un mondo di Gioia, Cooperativa sociale Progetto Now, Azienda ULSS 6 Euganea, Comune di Este, Comune di Arre, Comune di Bovolenta, Comune di Cinto Euganeo, Comune di Conselve, Comune di due Carrare, Comune di  Megliadino San Vitale, Comune di Merlara, Comune di Monselice, Comune di Pozzonovo, Comune di Stanghella, Comune di Borgoveneto, Comune di Ospedaletto Euganeo, Comune di Urbana

PARTNER di RETE:
Confcoooperative  Padova
Per Saperne di più

Per avere maggiori informazioni scarica le azioni del Progetto nel dettaglio

Contatti

Segreteria
Viale Fiume 51,53
35042 Este (Pd)

t. 0429 602674
@ a.prendin@morinipedrina.it